lunedì 16 febbraio 2009

Piccolo amministratore bastardo


Ora ascolto la tua voce, il volto rimane indefinito nella mia mente ma richiamo quella sensazione, quel giorno in cui tu entrasti per un istante nella mia vita, ero scarmigliata malvestita stralunata e tu mi sorridesti strano, nonostante tutto, e per un istante percepii netto, definito, il desiderio, per un istante immaginai le tue mani sfiorarmi, afferrarmi, ed ora le tue parole distanti ridanno vita a quel momento, quasi rido alle tue allusioni impertinenti, quasi mi compiaccio di un'avventura che non ha ancora avuto inizio e già viene raccontata, vissuta, sognata.

7 commenti:

Bitterkalt ha detto...

Stupendo! Vorrei essere anch'io in grado di scrivere così bene! Ciao

filippo ha detto...

veramente fantastico! ma... Gatta Curiosa, questi bellissimi racconti, come fai a scriverli. ovvero da dove prendi la fonte d'ispirazione? sicuramente, scrivi molto bene, ma non è solo fantasia la tua! si vede che c'è qualcosa o qualcuno che ti ispira! mi icuriosisci intrigante gatta!

MBarbara ha detto...

Ma cos'è successo, oggi? Non mi scrive mai nessuno e poi... L'ispirazione ha sempre un appiglio con la realtà, a volte basta un particolare, vite che si incrociano e lasciano sensazioni che la fantasia completa. In questo caso una banale telefonata a...

filippo ha detto...

uno squillo di telefono...
momenti lunghi di attesa...
brevi momenti con te...
lunga la distanza, vicino il tuo calore...
la mia vita ti ha incrociato...
te solo te.
una banale telefonata. la persona per te più importante?

filippo ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
filippo ha detto...

uno squillo di telefono...
momenti lunghi di attesa...
brevi momenti con te...
lunga la distanza, vicino il tuo calore...
la mia vita ti ha incrociato...
te solo te.
una banale telefonata. la persona per te più importante?

okkiazzurri69 ha detto...

.....ammiratori dei tuoi racconti...sicuramente...,ma...questa Gatta Curiosa è sempre in grado di...attirare l'attenzione verso di te....,è brava davvero a catalizzare sguardi e pensieri verso di lei....passati e presenti...