martedì 20 novembre 2007

Voilà

E poi, di colpo, tutto crolla. La mia faccia, la mia vita, le ultime lacrime, i tuoi occhi stanchi, le mie parole stentate, i tuoi silenzi dolorosi. Rimaniamo fermi, a feririci ancora con le azioni non dette, con i pensieri nascosti e la fine che rimandiamo, ma d'improvviso scende la sera ed io rimango sola, ad accarezzare l'alba di un nuovo sogno e tu svanisci, e rimane quest'immagine, a ricordarmi la mia solitudine e l'abbandono, e una valigia da rifare e da disfare, e chissà cosa farai ora, in questa sera di buio e nebbia.

2 commenti:

Niles ha detto...

...questa è una delle foto più belle...

MBarbara ha detto...

Bah,non sono così convinta, ma grazie, mi hai davvero allietato la giornata.